Costruisci risparmiando – Bonus casa 2018

bonus per la casa per i lavori edili saranno quindi confermati dalla prossima Legge di Bilancio. Saranno anche potenziati. Le modifiche dovrebbero riguardare tutti i crediti di imposta esistenti: ristrutturazioni semplici al 50%ecobonus per il risparmio energetico al 65% e sismabonus, con punte di agevolazione all’85%. Secondo il rapporto condotto dal Servizio studi della Camera con il Cresme, i bonus ristrutturazione ed efficientamento energetico continuano a funzionare e ad essere richiesti, quindi è necessario migliorarli. Il sisma bonus, invece, fatica a decollare, ma resta una priorità del governo.